16 marzo 2020

Solidarietà digitale e Flexible Working: i grandi dell’ICT per il Lavoro Agile

In un momento estremamente delicato per il Paese, nasce Flexible Working una piattaforma senza precedenti che mette a disposizione strumenti e metodologie per aiutare aziende, scuole ed organizzazioni in crisi. Scendono in campo i big dell’Ict italiano ed internazionale

Flexible Working è una grande iniziativa di solidarietà digitale a disposizione di aziende, scuole e organizzazioni impegnate nella non facile operazione di ridefinizione del lavoro attraverso lo smartworking.

Una task force senza precedenti che riunisce Microsoft, Cisco, Agic Technology ed altri partner, in campo per supportare l’intero Paese nella riorganizzazione del lavoro attraverso gli strumenti di lavoro agile, per garantire la business continuity ed ammortizzare il più possibile gli effetti del Coronavirus.

La nuova piattaforma condivisa fornisce agli utenti tutte le risorse utili per accedere agli strumenti abilitanti per il lavoro agile ed avere a disposizione canali di supporto gratuito per adottare la soluzione migliore a seconda delle proprie esigenze.

Flexible Working mette a disposizione documentazione tecnica, metodologica e di utilizzo ed assistenza gratuita.
Tutti i player coinvolti hanno aderito all’iniziativa mettendo a disposizione le proprie conoscenze qualificate, le specializzazioni e le capacità acquisite in tanti anni di esperienza nel settore, con un unico obiettivo comune: arginare gli effetti del Coronavirus potenziando al massimo il lavoro da remoto per garantire collaborazione e continuità sul business ad aziende, utenti e partner in difficoltà per gli spostamenti.

Un gesto di solidarietà digitale di grande impatto e fondamentale in questo momento critico e che ha visto molte aziende impreparate ed in difficoltà.
Tutta la filiera tech si è mobilitata per rendere lo smartworking uno strumento accessibile, anche per aziende ed organizzazioni che non lo avevano mai sperimentato prima, soprattutto in forma così massiccia.

L’ecosistema tech in campo garantisce:

  • Comunicazione
  • Collaborazione
  • Connessione
  • Informazione
  • Supporto


Siamo orgogliosi di aderire a questa iniziativa per il nostro Paese.

Per maggiori informazioni www.flexibleworking.it