29 aprile 2020

Smart working, webinar, Microsoft Teams, business continuity ed approccio DevOps: ne abbiamo parlato con L. Villanova

img_news_interviste_villanova


In questo periodo abbiamo spesso sentito parlare di diverse iniziative di smart working, di webinar programmati, di business continuity, delle straordinarie funzionalità di Microsoft Teams e di nuovi approcci e metodologie al lavoro. Lavorare nell’emergenza richiede una grande capacità di adattamento, su diversi piani. Ne abbiamo parlato con Luigi Villanova, Associate Parner e Service Line Manager di Agic Technology.

1) L'impatto delle restrizioni per il Coronavirus ha colto molte aziende italiane impreparate e ha mostrato il grave ritardo nel processo di Digital Transformation del nostro Paese. Può essere questa l'occasione per accelerare realmente questa transizione?

Certamente lo è. A causa della recente epidemia e delle ovvie (e opportune) esigenze di “distanziamento sociale”, lo smart working è diventato un must nel nostro Paese, e non solo. Il problema, però, è che si è trattato di uno smart working all’insegna dell’urgenza e del “fai da te” e, per questo, non propriamente “strutturato”. Basti pensare che prima del Coronavirus erano appena 570.000 gli smart workers in Italia (fonte Politecnico), su una stima di potenziali otto milioni. Ebbene, il tredici marzo, appena quattro giorni dopo il primo DPCM dell’”era COVID”, il dato era praticamente raddoppiato (fonte Ministero del Lavoro) ed il traffico dati nelle abitazioni aumentato mediamente tra il 20 ed il 50%. Tutto facile quindi? No, perché ci sono almeno due ostacoli da superare: il primo è la banda larga, che in Italia raggiunge un cittadino su quattro, contro la media del 60% degli altri Paesi UE; il secondo è la mentalità, ancora mediamente poco aperta all’innovazione, soprattutto nelle PMI. Ciò detto, se tutto questo fosse successo quindici o venti anni fa saremmo arrivati al collasso in poche ore. Oggi, invece, possiamo sfruttare questa (seppur maldestra) partenza per proseguire spediti verso la vera “Transformation”, a patto di lavorare seriamente su tre componenti “Digital”: piattaforme, competenze, approccio.


2) Lavorare in full smart working prevede la gestione delle risorse, anche più Junior, da remoto. Come si sta gestendo la crescita e il team working in questo momento delicato?

Questa è una domanda che sento spesso in questo periodo. Come si fa a garantire il “lavoro di squadra” in questa situazione? La risposta per me è scontata: esattamente come si faceva prima. Scontata, perché personalmente facevo già un uso abbondante dei moderni strumenti di comunicazione e collaborazione, ben prima che l’epidemia mi costringesse tra le mura domestiche. Facile, quindi, per chi era già “pronto” ed ha potuto così acquisire un vantaggio competitivo importante verso i competitor che lo erano di meno. E poi, a proposito di “junior”, vi lancio una provocazione: siamo proprio sicuri che in questo contesto di full smart working non siano anche loro ad aiutare le aziende nel processo di trasformazione digitale? Oggi nel mondo del lavoro convivono quattro generazioni di persone, e sono proprio i più giovani, i millennials, ad avere una marcia in più nell’utilizzo delle nuove piattaforme digitali. Non foss’altro perché, per loro, rapportarsi agli altri attraverso un display è molto più “naturale” di quanto non lo sia per le generazioni precedenti.
 

3) Il Webinar del 31 marzo su Microsoft Teams ha avuto un ottimo successo. Molte aziende stanno riconoscendo il potenziale di questo strumento. Nel solo mese di marzo Teams ha registrato 14 milioni di nuovi fruitori, con numeri destinati a crescere. Cosa rende Microsoft Teams decisamente superiore rispetto a soluzioni simili? 

Per me, tra tutti, c’è un aspetto fondamentale che rende Microsoft Teams decisamente superiore rispetto ad altre soluzioni simili. La sua straordinaria estensione. Teams racchiude infatti messaggistica, chat, chiamate, documenti, task management… tutto all’interno di un’unica app. E non solo, grazie alla miriade di integrazioni che è possibile configurare con altre piattaforme, di casa Microsoft e non. Come ha detto Satya Nadella, Teams presto diventerà “il nuovo Windows”. Non parliamo infatti di una semplice piattaforma di communication & collaboration, ma di un vero e proprio hub di servizi, che ognuno di noi può costruire e plasmare sulle esigenze proprie, del proprio team, della propria organizzazione.

 

4) Quali sono i reali tempi di implementazione di Microsoft Teams? Un esempio concreto 

Ti parlo dell’esperienza del Tasso. Venerdì 13 marzo, in serata, mi arriva una telefonata di Paolo (Paolo Brunati, ndr). Mi dice che il preside è in difficoltà e lo ha contattato perché ha bisogno di una soluzione semplice e subito pronta per garantire, da remoto, la continuità delle lezioni. Beh, domenica sera era già tutto pronto: classi virtuali create, docenti e studenti (circa mille) dotati di username e password per l’accesso. Pochi giorni dopo abbiamo organizzato, sempre via Teams, un evento live per illustrare a tutti loro le funzionalità dello strumento e metterli in condizione, da subito, di lavorare. Il 20 marzo ci arriva una lettera di ringraziamento del preside, della quale riporto un passaggio significativo: “E' importantissimo che gli alunni nella presente situazione sentano la presenza dei docenti e sia ben saldo il filo del contatto umano. I ragazzi, ma anche i docenti, hanno bisogno di normalità e di sentirsi parte di una comunità che ora è a loro fisicamente precluso frequentare. Grazie alla tecnologia e alla vostra generosità ora per i docenti e gli studenti del Liceo tutto ciò è possibile”. Una bella storia.

 

5) In questo periodo, applicazioni e sistemi a supporto del business divengono decisivi. Agli sviluppatori si chiede velocità, qualità e sicurezza. L’approccio DevOps.

Velocità, qualità e sicurezza. Mi piace parlare dell’approccio DevOps, che affonda le proprie radici nel periodo della rivoluzione industriale. Parlo del dado e del bullone, e del tornio a vite che ha consentito di produrli in serie, rendendo così possibili le prime ferrovie, i primi treni a vapore, e tutto ciò che ne è seguito. Ebbene, così come il tornio a vite ha avviato la standardizzazione dei processi industriali, allo stesso modo l’approccio DevOps ha consentito di standardizzare il processo di produzione del software. Cosa, questa, estremamente importante, perché la produzione software è un’attività molto delicata e, come tutte, soggetta all’errore che è insito in ogni attività dell’uomo.

L’IT rappresenta ormai il motore dell’evoluzione dell’industria, in questo senso si può dire che tutte le aziende del mondo sono ormai aziende IT. E mettere a disposizione degli sviluppatori strumenti di sviluppo e testing rapido, così da verificare se quanto sviluppato è sicuro e conforme alle esigenze del business, è cruciale non solo per lo sviluppatore, ma per tutta l’azienda. Lo sa bene Nokia, avrebbe potuto impararlo a proprie spese anche Microsoft, se Bill Gates non avesse attuato una decisa inversione di rotta verso l’improvement della sicurezza del software e dei processi, nei primi anni 2000.

DevOps mutua le virtuose teorie ed esperienze del mondo industriale della seconda metà del 900 (su tutte, la cultura Toyota del lean management, la safety culture, la teoria dei vincoli), portandole nel mondo del software.

Con l’approccio DevOps, con la possibilità di prevedere in maniera continua e fin dall’inizio test e integrazioni, con la possibilità di sviluppare un ambiente simile a quello finale, diventa molto più naturale per uno sviluppatore elaborare nuove pratiche per migliorare l’attività quotidiana (si pensi al modello Toyota, dove ogni operaio veniva messo nelle condizioni di portare soluzioni ai problemi operativi quotidiani, e valorizzato di conseguenza) rendendo possibile quel “modello sistemico” che aiuta a dare la priorità ai miglioramenti.

 

6) In questo contesto quanto incidono i nuovi livelli di condivisione ed integrazione tra sviluppatori e addetti alle operations sulle fasi di progettazione, testing e rilascio delle soluzioni applicative aziendali?

Incide moltissimo la possibilità, per gli sviluppatori, di lavorare insieme a chi si occupa di infrastruttura. Qui più che sugli strumenti, vale la pena focalizzarsi sull’organizzazione dei team; l’eterna “diatriba” tra sistemisti e sviluppatori è un problema tipicamente italiano. L’obiettivo, ormai, è sempre più quello di “mettere l’Ops nel Dev”, ricorrendo a team ibridi. Composti non solo da “DEVelopers”+”OPerationS”, ma anche da marketers, data scientist ed altri professionisti, che vanno tirati fuori dai rispettivi “silos di appartenenza” e messi nelle migliori condizioni possibili per lavorare insieme, accelerando così il processo di innovazione.

 

7) Il cloud sta supportando la delivery dei progetti?

Mettiamola così: senza il cloud, tutto questo non sarebbe stato possibile. E parlo soprattutto di due aspetti: da un lato il provisioning di ambienti e risorse, dall’altro lato la collaborazione e la condivisione dei contenuti, all’interno e all’esterno dell’organizzazione. Sicuramente, chi era già sul cloud ha registrato in questo periodo una business continuity importante, ed un conseguente vantaggio competitivo rispetto a chi, su quella nuvola, si è poi faticosamente affrettato a salire. Chiaramente però, il cloud non è la panacea di tutti i mali. Va utilizzato in maniera virtuosa, e con la dovuta attenzione alla sicurezza; in caso contrario, può rivelarsi un pericoloso boomerang.

 

8) Lavorare in emergenza e in full Smart Working ha fatto emergere nuove dinamiche nei rapporti di lavoro. Quali insegnamenti trarre da questo periodo?

Un insegnamento credo tutti lo abbiano colto. Lo smart working è possibile. E non è poco per un Paese in cui questo messaggio era tutt’altro che scontato, fino a pochissimo tempo fa. Ma mi voglio spingere oltre. Dato che lo smart working segnerà inequivocabilmente le nostre vite lavorative nel prossimo futuro, siamo sicuri che lo stiamo facendo bene? Nel mio piccolo, mi permetto di girarvi qualche consiglio pratico in tal senso:

  1. Ordine, scadenze, priorità: pianificate sempre in anticipo, e in dettaglio, le attività della giornata. Controllate il calendario al mattino ed evitate di ingolfarlo di call, specie se con breve preavviso. Lavorate per priorità e pianificate il vostro tempo produttivo.
  2. Pause: lavorando da casa, mancherà inevitabilmente il caffè con i colleghi; ma le pause rimangono fondamentali. Con vostra moglie, con i bambini, con gli animali domestici, con parenti o colleghi in videochiamata. Ma fatele. E non saltate mai il pranzo.
  3. Location: ok, si lavora da casa, ma dove? Scegliete UN posto, possibilmente ben illuminato, ed evitate di “contaminare” ogni stanza. L’ufficio si è trasferito a casa, ma la casa non è diventata il vostro ufficio. Zero promiscuità.
  4. Concentrazione: a casa le distrazioni potrebbero essere molte, rimanete concentrati.
  5. Comunicazione: la giornata è scandita dalle call, fatele bene. Assicuratevi che ci sia sempre un ordine del giorno, fissate degli obiettivi concreti, rispettate la durata pianificata.
  6. Stop: a fine giornata, si stacca. Il rischio è quello di sentirsi operativi 24/7. Non fatelo, se non quando siete sotto scadenza.

 

9) Come garantire ai clienti business continuity in questo periodo, come dare loro fiducia, sostegno, supporto e come adattarsi alle loro nuove esigenze/richieste.

Paradossalmente, i contatti con i clienti si sono intensificati in questo periodo. Forse anche a causa dell’emergenza, che ci rende maggiormente proattivi e propositivi negli scambi, come se volessimo con questo sopperire al “distanziamento sociale” cui siamo obbligati. Siamo tutti connessi e perennemente disponibili, la nostra giornata è scandita dai meeting e gli scambi con i clienti sono frequenti. Gli “habitué” delle riunioni face-to-face si stanno via via ricredendo. Chiaro, non si può andare a cena o andare a giocare a golf con il cliente, e questo tipo di relazione manca e mancherà soprattutto al top management. Ma ci avete fatto caso? Capita sovente di sentire in sottofondo nelle nostre call un bambino che gioca, un gattino che miagola o le note di un brano musicale. Entriamo nelle case dei nostri clienti, e loro nelle nostre. Respiriamo un rinnovato spirito patriottico e ci sentiamo tutti un po’ più uniti. Diciamolo... questa “reclusione domiciliare”, in fondo, ci ha reso tutti più umani.  

Danilo Stancato

Arrivano gli Open Day ITS ICT Academy: 20, 23 e 29 Settembre! Registrati gratuitamente!

Il 24 ottobre prende ufficialmente il via la Fondazione ITS - ICT ACADEMY e i relativi corsi! I percorsi in programma a partire da ottobre saranno gratuiti e con un massimo di 25 posti disponibili per percorso.

Leggi di più

Agic Technology e la Fondazione ITS - ICT Academy: l'opportunità lavorativa del futuro è già qui

Lo scorso maggio vi avevamo anticipato la costituzione della nuova Fondazione ITS – Information and Communications Technology Academy: 15 aziende, 2 scuole, 3 Comuni e due enti di formazione (Accademia Informatica e AKT), con il patrocinio della Regione Lazio hanno unito le loro competenze e le loro risorse per garantire ai giovani neodiplomati nel Lazio una nuova formazione d’eccellenza post-diploma ad alta specializzazione tecnologica.

Leggi di più

Agic Technology parteciperà come Gold Sponsor al XLIV° Congresso Nazionale ANDAF il 6-7-8 Ottobre 2022

Agic Technology parteciperà anche quest’anno al XLIV° Congresso Nazionale di ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) e ne sarà Gold Sponsor.

Leggi di più

Agic Technology ottiene la certificazione ISO 27001: grandissima soddisfazione e complimenti al nostro "ISO Team"!

Agic Technology ottiene la certificazione ISO 27001: grandissima soddisfazione e complimenti al nostro "ISO Team"!

Leggi di più

Agic Technology ammessa anche per il FY23 all'Inner Circle Microsoft

Anche per il 2022/2023 Agic Technology farà parte del Microsoft Business Applications Inner Circle, l'élite dei partner più strategici del mondo!

Leggi di più

Microsoft Awards, Agic è Best Public Sector Partner 2022

Vincere è sempre difficile, confermarsi lo è ancora di più! Agic Technology, anche quest’anno, ha portato a casa un altro prestigioso Microsoft Award, dando continuità ad un ciclo “vittorioso” che la annovera tra i protagonisti anche dell’edizione 2022 dei Microsoft Award per l’Italia, i premi assegnati durante il Microsoft Inspire 2022 del 19 e 20 luglio.

Leggi di più

Ambizione Italia, 10.000 assunzioni entro il 2024!

Prosegue la messa a terra dei progetti di Ambizione Italia #DigitalRestart, il piano quinquennale di investimenti per l’Italia del valore di 1,5 miliardi di dollari di Microsoft Italia. Oltre 10.000 le nuove assunzioni previste entro il 2024.

Leggi di più

CFO Digital Journey - 3° tappa

Agic Technology e Microsoft, con il patrocinio di ANDAF, hanno disegnato un viaggio di tre tappe nelle tecnologie indispensabili al CFO, con la partecipazione di esperti Microsoft, Agic Technology e di Manager esterni per la presentazione dei Business Case.

Leggi di più

CFO Digital Journey - 2° tappa

Agic Technology e Microsoft, con il patrocinio di ANDAF, hanno disegnato un viaggio di tre tappe nelle tecnologie indispensabili al CFO, con la partecipazione di esperti Microsoft, Agic Technology e di Manager esterni per la presentazione dei Business Case.

Leggi di più

Microsoft4CFO - Webinar Microsoft Power Platform

Ti sei mai chiesto se sia possibile ottimizzare i processi aziendali relativi alle principali funzioni dell’Amministrazione, Finanza e Controllo con una soluzione efficace e in tempi rapidi?

Leggi di più

CFO Digital Journey - 1° tappa

Agic Technology e Microsoft, con il patrocinio di ANDAF, hanno disegnato un viaggio di tre tappe nelle tecnologie indispensabili al CFO, con la partecipazione di esperti Microsoft, Agic Technology e di Manager esterni per la presentazione dei Business Case.

Leggi di più

Dashboard in a Day - Formazione su Microsoft Power BI a cura di Agic Technology!

Agic Technology terrà anche quest’anno una serie di giornate di formazione per scoprire tutte le potenzialità (vecchie e nuove) dello strumento di analisi dati di Microsoft: Power BI.

Leggi di più

Le 25 professioni del futuro

Linkedin ha analizzato i dati degli ultimi 5 anni e ha stilato la classifica delle 25 professioni più richieste: il futuro sarà sempre più tecnologico, digitale e green!

Leggi di più

Nasce Agic Cloud, il tassello che completa lo stack di offerta di Agic Group!

Il Gruppo Agic cresce completando il proprio stack di offerta e dando vita ad una nuova società: Agic Cloud! Ad un anno esatto dalla strategica alleanza con Advant e dopo la nomina a luglio di Agic Technology come Microsoft Partner of the Year 2021, prosegue il percorso virtuoso del Gruppo che completa il proprio offering sulle piattaforme Microsoft e chiude 12 mesi di grande crescita!

Leggi di più

Gartner anticipa le 12 tecnologie strategiche per il 2022

I 12 trend 2022 proseguono lungo la direzione intrapresa già nel 2021. In primo piano restano analytics e AI, cloud, automazione, modernizzazione infrastrutturale e applicativa, il ruolo della fiducia, la sicurezza e le esperienze immersive.

Leggi di più

Agic Technology aderisce al Microsoft Partner Pledge Italy

Insieme a Microsoft e agli altri partner saremo ambassador in Italia di una trasformazione tecnologica e digitale più responsabile, che poggia su 4 pilastri: competenze digitali, diversità ed inclusione, AI responsabile ed etica, sostenibilità ambientale

Leggi di più

DIRECTIONS EMEA 2021, tante novità dalla comunità di Partner Microsoft Dynamics 365

Non potevamo mancare a questo grande evento di condivisione, networking e confronto sulle conoscenze e sulle esperienze dei mesi passati, con preziosi feedback che tutta la comunità di Dynamics 365 può sfruttare per declinare al meglio le nuove esigenze dei clienti, degli utenti e del mercato delle PMI!

Leggi di più

Fondo 394: Semaforo verde per la Transizione Digitale ed Ecologica delle PMI italiane

SIMEST, società del Gruppo CDP, ha comunicato la riapertura del nuovo Fondo 394, ovvero risorse, erogate da Next Generation EU, interamente a sostegno della transizione verde e digitale e dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

Leggi di più

Microsoft Cloud for Sustainability

In ogni settore, in ogni area geografica Microsoft e i suoi partner investono sempre di più in tecnologie destinate alle aziende e a supportarle in condizioni di mercato nuove e in continua mutazione. La nuova offerta cloud di Microsoft Cloud for Sustainability è a disposizione delle aziende per misurare, comprendere e controllare le proprie emissioni di carbonio, fissare obiettivi di sostenibilità e intraprendere azioni misurabili.

Leggi di più

Microsoft Windows 11 is coming!

Ci siamo! Manca davvero poco all’arrivo di Microsoft Windows 11, il sistema operativo più atteso dovrebbe arrivare ufficialmente e per tutti entro il 2021! Se l’anteprima di Windows 11 è disponibile da giugno 2021, il lancio definitivo per tutti gli utenti sarà completato entro la fine di quest’anno.

Leggi di più

Agic Technology entra a far parte del Microsoft Inner Circle

Agic Technology ammessa al Microsoft Business Applications Inner Circle per il 2021/2022: un riconoscimento che viene assegnato solamente ad una selezionata élite di Partner, l'1% dell'intero ecosistema mondiale di Partner Microsoft.

Leggi di più

Welcome to Windows 365, la nuova era dei Cloud Pc

Microsoft ha mantenuto le promesse ed ufficializzato il lancio di Windows 365, che apre l’era dei Cloud Pc, un servizio rivoluzionario per utenti ed aziende che potranno utilizzare in cloud l'attuale Windows 10 o Windows 11 in arrivo tra fine 2021, ma più probabilmente nel 2022.

Leggi di più

Microsoft premia Agic Technology come Partner of the Year 2021!

Agic Technology è il Partner Microsoft dell’anno 2021 per l’Italia. Un riconoscimento che certifica la continua ricerca dell’eccellenza e che premia l’impegno di tutte le persone che lavorano all’interno del Gruppo.

Leggi di più

Microsoft Inspire 2021

Mancano pochi giorni al Microsoft Inspire 2021 che anche quest’anno si svolgerà in versione esclusivamente digitale dal 14 al 15 luglio! L'evento più rappresentativo dell’ecosistema dei Microsoft sarà disponibile in diretta e gratuitamente per tutti, basterà registrarsi al link che trovate in fondo alla pagina.

Leggi di più

Microsoft Academyadi: sessione Business Application

Partecipa alla sessione dedicata a Microsoft Dynamics 365 Business Central

Leggi di più

Microsoft Digital Skilling Week - AiCademy action learning: Laboratorio AI

Partecipa al workshop e scopri di più sull'Intelligenza Artificiale ed il nostro Laboratorio dedicato a questo tema

Leggi di più

Microsoft Advanced Specialization: Primo Partner in Italia!

Agic Technology, primo partner in Italia ad aver conseguito l’Advanced Specialization “Small and Midsize Business Management”. Un’ulteriore conferma della bontà del percorso intrapreso nonché una tappa importante all’interno della partnership tra il Gruppo AGIC e Microsoft.

Leggi di più

Con Ai Hub, Microsoft sostiene la competitività delle aziende italiane con una task force di partner tech & innovation: Agic c’è!

Con il nuovo Laboratorio permanente di Intelligenza Artificiale, Agic Innovation in collaborazione con Microsoft, mostra alle aziende come beneficiare dell’AI, nel proprio contesto aziendale e di business.

Leggi di più

Microsoft Stream, il servizio di Video Streaming ideale per la tua Azienda

Condividi registrazioni di lezioni, riunioni, presentazioni, sessioni di formazione o altri video che aiutano la collaborazione del team all’interno delle organizzazioni. Visualizza, archivia e condividi i tuoi file video in tutta sicurezza con Microsoft Stream.

Leggi di più

Dynamics 365 Supply Chain Management operativo in 2 settimane? Straordinario ma possibile

Nell'arco di 2 sole settimane, i team di Agic Technology ed Invitalia, Agenzia Nazionale per lo Sviluppo Economico, hanno lavorato insieme per implementare il sistema ERP Dynamics365 Supply Chain Management, riuscendo nell’impresa di rendere operativa a sistema la gestione dell’intera supply chain.

Leggi di più

Advant entra a far parte del Gruppo AGIC

Prosegue la crescita del Gruppo AGIC in ambito Data & AI, con l’annuncio della strategica alleanza con ADVANT, una delle più promettenti PMI Innovative italiane in ambito tecnologico, attraverso l’acquisizione di un’importante partecipazione azionaria. La joint venture, nata nel dicembre 2020, si presenta sul mercato dei servizi di consulenza per medie e grandi imprese, come uno dei più interessanti poli tecnologici italiani in ambito Business Intelligence, Gestione dei Dati ed Intelligenza Artificiale, con oltre 70 risorse specializzate in tecnologie, processi e data scientist.

Leggi di più

Microsoft OneNote, l’app per i tuoi appunti digitali super organizzati

Organizzazione, pianificazione, progettazione, previsione: sono parole che risuonano come un mantra in tutte le aziende e in tutti i business di qualsiasi comparto. Gli approcci ai progetti di oggi porterebbero probabilmente ad un nulla di fatto senza avere una visione d’insieme ante che valuti: impatti, rischi, risorse e tempi. Microsoft ha messo a punto tutta una serie di soluzioni e software che rendono queste operazioni veloci, fluide e precise. Oggi introduciamo le funzionalità di Microsoft OneNote, il software semplice ed efficiente che ci permette di scrivere, annotare e prendere note su tutte le attività che contraddistinguono le nostre giornate.

Leggi di più

Microsoft Project, il software per la pianificazione e l’ottimizzazione di tutte le attività progettuali

Microsoft Project permette di organizzare tutti i dati (dell’azienda o provenienti dall’esterno) e le fasi che a strutturare e sostenere il progetto. Project rende possibile la divisione delle macro attività in tutti gli elementi che le compongono. La visione dall’alto di ogni singola componente permette di identificare con tempi, costi e risorse necessarie per ogni fase. Si possono assegnare priorità e monitorarle, verificare la produttività di ogni risorsa e intervenire quando l’andatura della macchina ne ha bisogno. Attraverso modelli predefiniti di progettazione, sarà possibile ottimizzare ogni singolo passaggio.

Leggi di più

Microsoft Planner organizza al meglio il lavoro in team con la massima produttività

Microsoft Planner è una delle soluzioni sviluppate da Microsoft per aiutare i gruppi di lavoro nella condivisione di progetti, file e attività e per coordinare in maniera efficiente e produttiva tutti gli aspetti del lavoro in team. Planner si presenta come uno strumento di gestione collaborativo, tra i più facili da comprendere e utilizzare nel panorama, abbastanza affollato, degli strumenti di collaborazione per aziende.

Leggi di più

Microsoft Azure, la piattaforma cloud indispensabile per essere competitivi

Azure è la piattaforma cloud di Microsoft che offre servizi di cloud computing e che permette a tutte le aziende di creare, distribuire, gestire e automatizzare processi e soluzioni che in passato necessitavano di investimenti e installazioni in servizi e infrastrutture locali.

Leggi di più

Microsoft SharePoint, la piattaforma perfetta per la gestione documentale

Microsoft Sharepoint, il miglior sistema di gestione di documenti attualmente disponibile per le aziende per la sua completezza, l’eccezionale scalabilità, la facilità di integrazione con Dynamics 365 e con gli strumenti di collaborazione di Microsoft.

Leggi di più

Microsoft Inspire 2020, pluripremiata Agic Technology

Si è appena conclusa l’edizione interamente digitale del Microsoft Inspire 2020 e Agic Technology si conferma anche quest’anno con la vittoria del Gold Award nella categoria Cloud For Good e del Bronze Award nella categoria Cloud Business Applications.

Leggi di più

Work Trend Index Microsoft e nuove funzionalità di Microsoft Teams

L’emergenza sanitaria ha stravolto il mondo del lavoro e modificato le abitudini di milioni di lavoratori. L’adattamento è stato assorbito in maniera diversa da ogni singola azienda. Le nuove tecnologie hanno reso possibile riconvertire il business anche da remoto. Anche il lavoro da remoto, però, ha delle conseguenze sulla quotidianità delle persone. Microsoft Teams ha introdotto nuove funzionalità e nuove feature per ridurre la fatica, migliorare l’interazione e la condivisione, rendere più efficienti i processi

Leggi di più

Microsoft Power BI, leader assoluto dei tool di Business Intelligence e Data Analytics

Microsoft Power BI è una piattaforma pensata da Microsoft per analizzare e confrontare i dati da diverse fonti con la possibilità di creare dashboard di analisi avanzate con layout interattivi, dinamici ed accattivanti.

Leggi di più

Agic Technology Medaglia d’Oro alla Microsoft 365 Academy

Agic Technology ha vinto la Medaglia d’Oro per le nuove seats M365 vendute nel mese di maggio, investendo sulla trasformazione digitale dei propri clienti e guidandoli passo dopo passo verso questo cambiamento dei processi produttivi e del modo di intendere il business.

Leggi di più

Chatbot intelligenti con Microsoft Power Virtual Agents

Come tutte le soluzioni della suite Power Platform, anche Virtual Agents è stata pensata per permettere a chiunque di creare chatbot integrati, performanti e perfettamente adattabili alle esigenze degli utenti. Power Virtual Agents pone l’utente al timone del suo bot. Le aziende ne gioveranno, infatti, non sono richieste né specifiche competenze tecniche di programmazione né di AI.

Leggi di più

Health365: migliora il servizio ai pazienti e riduce la complessità dei processi sanitari

Health365 è la soluzione sviluppata da Agic Technology per ottimizzare i processi di gestione della sanità e migliorare il servizio verso i pazienti.

Leggi di più

Microsoft Power Apps, per realizzare App Professionali alla portata di tutti!

Power Apps è una suite di app, servizi, connettori e piattaforma dati che mette a disposizione degli utenti un ambiente di sviluppo innovativo, semplice e veloce per la creazione e pubblicazione di app personalizzate per le necessità aziendali.

Leggi di più

We will get back our space, I will get back MySpace!

L'app innovativa per prenotare il tuo spazio di lavoro in sicurezza,

Leggi di più

Microsoft Power Automate. Flussi di lavoro intelligenti al servizio della produttività

Microsoft Power Automate consente alle aziende di creare flussi di lavoro automatizzati tra app e servizi per semplificare i processi aziendali che richiederebbero altrimenti tempo e risorse

Leggi di più

Microsoft Discover: Service for Public Sector

Il workshop dedicato alla Pubblica Amministrazione per approfondire le nostre soluzioni specifiche per il settore Pubblico.

Leggi di più

Microsoft Forms: sondaggi, questionari, test ed indagini personalizzate

Microsoft Forms, app semplice ed intuitiva che consente di creare facilmente test e sondaggi. Nelle aziende è l’ideale per estrapolare i feedback dei clienti e dei dipendenti, misurarne la soddisfazione, analizzare e migliorare le caratteristiche dei prodotti, pianificare e ottimizzare il business, ma anche per pianificare ed organizzare eventi aziendali

Leggi di più

Ambizione Italia #Digital Restart: il più grande investimento della storia di Microsoft in Italia

Microsoft lancia un piano quinquennale da 1,5 miliardi di dollari per dare slancio alla trasformazione digitale nel nostro Paese. Nel progetto anche il primo Regional Data Center italiano

Leggi di più

Arrivano i Sitecore Communiters Open Mic. Tra gli specialisti individuati da Sitecore in Italia anche Giovanni Ferrara di Agic Technology

Sitecore lancia l'iniziativa Open Mic., occasione per clienti e partner per raccontare la propria esperienza con Sitecore

Leggi di più

Ritornano i Dashboard in a Day – Le giornate di formazione di Microsoft Power BI a cura di Agic Technology!

Ritornano i Dashboard in a Day. Vieni a scoprire come ottenere il massimo dai tuoi dati grazie a Microsoft Power BI

Leggi di più

Misure Preventive COVID-19

AGIC Technology dichiara di aver posto in essere tutte le misure necessarie ad affrontare efficacemente l'emergenza Coronavirus nel rispetto delle indicazioni governative e degli enti preposti.

Leggi di più

Arriva l’app mobile di Microsoft Office, per dispositivi mobili Android e iOS. Il contributo di Agic Technology al paradigma del Modern Workplace

È ufficialmente disponibile la nuova ed attesissima app di Microsoft Office365, ora scaricabile su dispositivi mobili Android e iOS

Leggi di più

l’Artificial Intelligence nella Sanità: Health365 di Agic Technology

Health365 è la soluzione di Agic Technology che migliora il servizio ai pazienti e riduce la complessità dei processi sanitari.

Leggi di più

Agic sponsor al Sitecore World Tour - Milano

Agic Technology sarà sponsor della tappa italiana del Sitecore World Tour che si terrà a Milano

Leggi di più

Digital Transformation Success Journey

Agic Technology affianca il management nel percorso di digitalizzazione dell'impresa e dei suoi processi.

Leggi di più

Agic Innovation sbarca nel mondo dell’Artificial Intelligence: diamo il benvenuto alla startup innovativa di Agic Technology

Agic Innovation è la start up innovativa di Agic Technology interamente dedicata alla ricerca e sviluppo di applicazioni di Machine Learning e di Cognitive Tools nell'ambito dell'Intelligenza artificiale a servizio delle imprese.

Leggi di più

AGIC Procurement 365 Solution

Soluzione modulare sviluppata da Agic Technology a supporto dei processi legati alla gestione dei fornitori, pianificazione, procedura di spesa, monitoraggio e reporting per rispondere alle esigenze di trasparenza ed efficienza della PA ed Enti Privati

Leggi di più